Gianpiero Riva al #LebanonMediaTour

Gianpiero Riva, ingegnere elettronico pordenonese molto attivo nei social media, è partito giovedì per il Libano al seguito dell’Esercito Italiano impegnato nella missione di pace Unifil, per partecipare a un media tour della durata di circa una settimana. Si tratta di un viaggio organizzato dall’Esercito per giornalisti ed operatori dei media i quali viaggiano al seguito del contingente italiano come embedded journalist.

Gianpiero Riva sarà uno dei primi blogger, o meglio Insta-blogger in quanto veterano utilizzatore di Instagram (fortunata applicazione di photosharing per smartphone Apple e Android), dove conta più di 68.000 follower. Riva racconterà per immagini su Instagram (@giariv) e Twitter (@giariv) le attività che impegnano i militati italiani presenti nel Libano del sud: costruzione di infrastrutture, supporto alle popolazioni coinvolte nei conflitti tra gruppi etnici e religiosi eterogenei, protezione dei civili, definizione della Blue Line (l’area geografica che separa il Libano da Israele).

Riva inoltre terrà un diario con post quotidiani sul proprio blog personale nel quale racconterà il suo punto di vista in questa avventura nella Terra dei Cedri.

Vi ricordate dei miei giorni di training con l’Esercito Italiano (dal 26 al 28 Marzo 2012 con la 132° Brigata Corazzata ARIETE)? Era uno speciale corso appositamente pensato per giornalisti, operatori dei media e (in questo caso per la prima volta per quanto concerne l’Esercito Italiano) per blogger nella formula “embedded journalism”; ciò significa che i giornalisti vengono integrati a tutti gli effetti nella compagnia militare, si muovono con la compagnia rispettando ordini e direttive e possono quindi documentare dall’ “interno” gli eventi e le situazioni che la compagnia si dovesse trovare ad affrontare. Partecipai al corso con l’intento di seguire poi l’Esercito nel Media Tour in Libano. Eccomi qui. Sto partendo per il Libano proprio ora e ci rimarrò per una settimana durante la quale racconterò via Instagram di persone, posti, scenari che avrò modo di trovarvi e di cosa stanno facendo le donne e gli uomini dell’Esercito Italiano per la missione di pace UNIFIL. Se vorrete seguire questa mia avventura tenete gli occhi e le dita sul tag #LebanonMediaTour.

[leggi tutto sull'Instablog di Gianpiero Riva]

Maturità/10, iniziano le prove orali

Iniziano oggi le prove orali degli esami di Stato. Generalmente le commissioni procedono al ritmo di cinque candidati al giorno, sabato compreso; già la prossima settimana, pertanto, alcune di esse completeranno i lavori e pubblicheranno i risultati, mentre l’intera tornata di esami si concluderà con la seconda settimana di luglio: in tempo perché quanti, tra i “maturi”, vorranno (o potranno), beneficino dell’apertura delle immatricolazioni nei vari Atenei (a Udine si aprono il 16 luglio).

Per molti studenti l’estate di studio proseguirà con la preparazione alle prove d’ingresso alle facoltà a numero chiuso o programmato; i “bravi” (ne esistono ancora, e sono bravissimi, in realtà) studieranno per accedere alle scuole di eccellenza universitaria (per la Normale di Pisa, ad esempio, dal 2 luglio è possibile iscriversi alla prova di ammissione).
Il colloquio dell’esame mette in palio fino a 30 punti; la valutazione “sufficiente” si assegna con l’attribuzione di 20 punti. La prova inizia solitamente con un argomento presentato dal candidato, connesso agli argomenti svolti nell’ultimo anno di lezioni (la cosiddetta “tesina”) e prosegue  con le domande dei vari commissari in merito agli argomenti studiati nelle varie materie. La durata media del colloquio è di un’ora.
Tutte le puntate del Diario della maturità.

Maturità/9, le terze prove

Lunedì si è svolta la terza prova dell’esame di Stato, quella formulata sulla base del “Documento del 15 maggio” e quindi specifica classe per classe. Come consuetudine mediatica, anche quest’anno la prova è stata definita, con simpatica incongruenza televisiva, “quizzone”.

Già nella serata di ieri alcune commissioni hanno terminato la correzione delle prove scritte, pubblicandone i risultati: da domani, pertanto, inizieranno le prove orali.

Tutte le puntate del Diario della maturità.